Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube

Seconda prova interregionale U14 - Montecatini Terme

 

Si è svolta al Palaterme di Montecatini la seconda prova interregionale Toscana/Liguria under 14 con gli schermitori del CUS SIENA ESTRA che portano a casa un oro, un argento e tre finalisti e altri buoni piazzamenti. Nella sciabola giovanissimi bel successo di Pasquale Fucci, che conferma il buon momento dopo la vittoria del titolo toscano di categoria, in finale quinta posizione per Gioele Cozzi che cede 9-10 per il podio. Passando al fioretto, negli allievi bell’argento per Matteo Danero, che con autorevolezza si sbarazza di tutti gli avversari eccetto del livornese Pierucci; Danero, dopo l’infortunio che l’ha costretto ad una lunga inattività, ha ripreso con determinazione e si allena con un’apprezzabile costanza, segno di crescita e maturità, è chiaro che i risultati aiutano e se continuerà con questi stimoli il futuro potrà regalargli altre soddisfazioni. Sempre nella stessa gara ottimi piazzamenti per uno sfortunato Andrea Cannucci che per la quarta gara di fila perde l’accesso alla finale 14-15; Cannucci è un ottimo agonista e con un po’ più d’attenzione ed un maggior controllo psichico potrà crescere ancora molto, bel 20° posto per Leonardo Trabalzini che al primo anno della categoria offre una bella prestazione così come Riccardo Zeppi che chiude in 28^ posizione tra un alto numero di partecipanti. Nella categoria bambine bella finale con 7^ posizione di Livia Cortesi, che dopo le prime due apparizioni riesce ad esprimere le buone capacità che ha, 21^ Agnese Lovari al suo debutto; nelle allieve finale con 7^ posto per Natalia Fucci, che può migliorare molto le proprie prestazioni avendo buone capacità tecniche, dovrà lavorare di più sull’aspetto tattico e dell’autocontrollo emotivo, che condizionano per ora le sue prestazioni, 28^ Camilla Rusci al primo anno della categoria.

Nei giovanissimi buone prestazioni per Pietro Pellegrino 9° classificato e Lorenzo Maria Pacchiani 13°, 28° Valentino Giustarini che stavolta ha tirato con meno determinazione. Nelle giovanissime 12^ Benedetta Brandini, 14 Maria D’Alfonso che cedono nell’assalto per l’approdo in finale, 17^ Daphne Valentini che esce nel tabellone da trentadue.

Nella categoria maschietti un buon 10° posto, dopo una lunga assenza per malattia, di Alessandro Castagnini e un altrettanto bel 14° posto di Folco Tarsi che nel tabellone da trentadue ha avuto la lucidità di piazzare la stoccata vincente sul 9-9 al suo avversario, 20° Tommaso Gentilini.

Nella spada infine, negli allievi tabellone da 64 per Tommaso Russo e Leonardo Giannuzzi, mentre nelle femmine Vittoria Gonnelli perde l’accesso alla finale ad otto sul filo di lana chiudendo in 11^ posizione e 19^ posizione di Soledad Tinturini.

 

La Nazione 05 07 04 2023 Scherma Corriere 05 11 04 2023 Scherma
Clicca qui o sull'immagine per leggere l'articolo Clicca qui o sull'immagine per leggere l'articolo

 

 

 

 

Sabato 13 Aprile 2024

Abbiamo 145 visitatori e nessun utente online